Cosa possono rivelare le statistiche spaziali basate sul tratto nei pazienti con spondilosi cervicale con dolore?

Concetti da ricordare

  • Le statistiche spaziali basate sul tratto (tract-based spatial statistics, TBSS) possono essere utilizzate per rilevare alterazioni della sostanza bianca e le loro associazioni con l’intensità del dolore nei pazienti con spondilosi cervicale (cervical spondylosis, CS).

Perché è importante

  • I soggetti con spondilosi cervicale possono manifestare dolore al collo e alla spalla, problemi di deambulazione e coordinazione delle mani e disturbi emotivi.

  • I risultati della diagnostica per immagini spinale nella CS non sono sempre coerenti con i punteggi dei sintomi clinici, pertanto è importante considerare l’intero sistema nervoso quando si valuta un paziente con CS.

  • La TBSS è un metodo ampiamente utilizzato per identificare alterazioni della sostanza bianca in diverse altre condizioni e i risultati di questo studio suggeriscono che può anche essere utilizzata per la valutazione delle caratteristiche fisiopatologiche nei pazienti con CS con dolore.