Uso di tecniche di imaging nelle resezioni chirurgiche per un controllo ottimale delle crisi nei pazienti affetti da epilessia

Secondo i ricercatori l’uso dell’imaging PET [Positron Emission Tomography (tomografia a emissione di positroni)] con fluorodeossiglucosio (FDG) aiuta i ricercatori a identificare l’encefalocele temporale (ET) nei pazienti affetti da epilessia del lobo temporale refrattaria ai farmaci (Medically Refractory Temporal Lobe Epilepsy, MRTLE) e aiuta a guidare la resezione e a stabilirne l’entità, consentendo di ottenere esiti chirurgici migliori a breve termine per i pazienti.