L’apnea ostruttiva notturna non diagnosticata è comune nei pazienti affetti da SM con affaticamento

Secondo i risultati di un nuovo studio, l’apnea ostruttiva notturna (obstructive sleep apnea, OSA) non diagnosticata è comune nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) che riferiscono affaticamento.