Comprendere i fattori di rischio per la progressione del tremore essenziale

Concetti da ricordare

  • I fattori di rischio per la progressione del tremore essenziale (TE) includono sesso femminile, mancanza di anamnesi familiare di tremore e presenza di tremore a riposo al baseline. Le comorbidità cognitive e psichiatriche non sembrano essere coinvolte.

Perché è importante

  • Il TE è un disturbo del movimento comune associato a cinetica dell’arto superiore di durata ≥3 anni. Altre caratteristiche motorie e disturbi cognitivi e psichiatrici sono comuni e possono contribuire alla progressione di malattia. Questo processo è attualmente in fase di indagine.

  • Identificando i fattori che comportano la progressione di TE, il documento può fornire informazioni su un trattamento più personalizzato e sulla gestione del rischio, rallentando o prevenendo la progressione di TE e mantenendo una migliore qualità della vita per i pazienti.