Trombectomia nei pazienti colpiti da ictus: è efficace 6 ore dopo l’insorgenza?

I nuovi dati presentati all’ISC 2021 hanno evidenziato che la trombectomia oltre 6 ore dall’ultima volta che sono stati visti asintomatici (Time Last Seen Well, TLSW) è efficace quanto la trombectomia entro 6 ore nei pazienti colpiti da ictus da occlusione dei grandi vasi prossimali della circolazione anteriore.

Il dott. Tudor Jovin e colleghi dell’Istituto neurologico Cooper (Cooper Neurological Institute), New Jersey, Stati Uniti, hanno presentato i risultati di una metanalisi multicentrica a livello di paziente di sei sperimentazioni cliniche, collettivamente chiamate collaborazione AURORA.

Questa ha esaminato gli strumenti per il trattamento endovascolare dell’ictus per i pazienti arruolati 6 ore oltre TLSW, randomizzati alla migliore terapia medica (gruppo di controllo) o alla migliore terapia medica con dispositivi per trombectomia efficaci (gruppo di trattamento).