Il ruolo degli anticorpi anti-plessina D1 nella neuropatia a piccole fibre

Concetti da ricordare

  • Sebbene preliminari, i risultati di questo studio suggeriscono che l’immunoglobulina G anti-plessina D1 (D1-IgG) potrebbe essere un potenziale biomarcatore per l’immunoterapia nei pazienti con neuropatia a piccole fibre (small fiber neuropathy, SFN).

Perché è importante

  • La SFN è caratterizzata da dolore neuropatico e sintomi autonomici e in circa la metà dei pazienti con questa condizione la causa non è nota.

  • Gli autori di questo studio hanno precedentemente riportato le IgG anti-plessina D1 in alcuni pazienti con dolore neuropatico e malattie neuroinfiammatorie sottostanti; in questo studio forniscono ulteriori evidenze per il ruolo degli anticorpi anti-plessina D1 nella SFN.