L’influenza della riserva cognitiva sul declino cognitivo in età avanzata

Concetti da ricordare

  • Un basso indice di riserva cognitiva e la capacità di lettura negli adulti aumentano in modo indipendente il rischio di declino cognitivo.

Perché è importante

  • Il declino cognitivo è un processo complesso, multivariabile con elevata eterogeneità tra i soggetti, influenza dovuta a genetica, fattori dello stile di vita e a una riserva cognitiva individuale.

  • La riserva cognitiva si riferisce alle differenze nel modo in cui gli individui possono elaborare le attività, che si ritiene conferiscano protezione contro alcune patologie cerebrali come la demenza.

  • La cognizione nella prima infanzia è un predittore affidabile dell’invecchiamento cognitivo. Al momento, non è del tutto chiaro in che modo una riserva cognitiva aggiuntiva e i fattori dello stile di vita influenzino il declino cognitivo. Una maggiore comprensione consentirà un efficace targeting dei fattori di rischio modificabili nei soggetti suscettibili di declino cognitivo.