Tecnologia, yoga e malattia di Parkinson: comprensione della sicurezza, dell’accessibilità e degli esiti sanitari del tele-yoga

Concetti da ricordare

  • Il tele-yoga individuale è sicuro per i soggetti affetti da malattia di Parkinson (MP) ed è associato a esiti favorevoli in termini di salute mentale e qualità della vita (QoL).

Perché è importante

  • Gli attuali trattamenti per la MP non eliminano con successo tutti i sintomi e i soggetti affetti da MP continuano a manifestare sintomi motori e non motori che riducono la QoL.

  • Studi precedenti suggeriscono che lo yoga può essere utile per le persone che convivono con la MP, ma l’accessibilità è limitata a causa di deficit motori, mancanza di trasporto e aumento dell’ansia.

  • Comprendere il valore e l’effetto del tele-yoga potrebbe migliorare l’accessibilità al tele-yoga e di conseguenza la QoL per i soggetti che convivono con la MP.