Identificati sottotipi di AD con tau iniziale e con amiloide iniziale

Nuovi risultati si sono aggiunti alla forza probante dei dati che suggeriscono che alcuni pazienti affetti da malattia di Alzheimer (Alzheimer’s Disease, AD) sviluppino la patologia tau allo stadio iniziale prima della patologia amiloide.

Alcuni ricercatori di centri di Londra, Regno Unito, e Amsterdam, Paesi Bassi, hanno utilizzato i dati dell’Alzheimer’s Disease Neuroimaging Initiative (ADNI) per eseguire due analisi. Hanno applicato modelli di sottotipizzazione della malattia basati sui dati alle misurazioni sia di amiloide che di tau ottenute con tomografia ad emissione di positroni (Positron Emission Tomography, PET) e dal liquido cerebrospinale (LCS).

Ology Medical Education è un fornitore globale di formazione medica indipendente. La sua mission è fornire ai professionisti del settore sanitario informazioni mediche affidabili e di alta qualità allo scopo di ottimizzare l’assistenza ai pazienti.

Ology Medical Education non si assume alcuna responsabilità per eventuali lesioni e/o danni a persone o proprietà per negligenza o altro, o per qualsiasi utilizzo o applicazione di qualsiasi metodo, prodotto, istruzione o idea contenuti nel presente documento. Considerati i rapidi progressi nelle scienze mediche, Ology Medical Education raccomanda di effettuare una verifica indipendente delle diagnosi e dei dosaggi dei farmaci. Le opinioni espresse non riflettono quelle di Ology Medical Education o dello sponsor. Ology Medical Education non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi materiale contenuto nel presente documento.