Uno studio evidenzia l’importanza della qualità del sonno nelle persone affette da epilessia

Nuovi dati presentati alla conferenza della Società americana per l’epilessia (American Epilepsy Society, AES) hanno evidenziato quanto il sonno di qualità scadente e la sonnolenza diurna influiscano sulla qualità della vita delle persone affette da epilessia.

Alcuni ricercatori dei centri di Barcellona, Badajoz, Valladolid, Vigo, Madrid e Saragozza, Spagna, hanno presentato i risultati preliminari di uno studio osservazionale, retrospettivo e multicentrico sull’impatto del sonno sulla qualità della vita e sulla compromissione cognitiva.

Vuoi saperne di più?

Accedi o registrati per accedere a tutti i contenuti di Neurodiem.

Hai già un account? Accedi

Ology Medical Education è un fornitore globale di formazione medica indipendente. La sua mission è fornire ai professionisti del settore sanitario informazioni mediche affidabili e di alta qualità allo scopo di ottimizzare l’assistenza ai pazienti.

Ology Medical Education non si assume alcuna responsabilità per eventuali lesioni e/o danni a persone o proprietà per negligenza o altro, o per qualsiasi utilizzo o applicazione di qualsiasi metodo, prodotto, istruzione o idea contenuti nel presente documento. Considerati i rapidi progressi nelle scienze mediche, Ology Medical Education raccomanda di effettuare una verifica indipendente delle diagnosi e dei dosaggi dei farmaci. Le opinioni espresse non riflettono quelle di Ology Medical Education o dello sponsor. Ology Medical Education non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi materiale contenuto nel presente documento.