Alterazioni strutturali del cervello e stadiazione della malattia nell’atassia di Friedreich

Concetti da ricordare

  • L’analisi mediante RM della volumetria di pazienti con atassia di Friedreich (Friedreich’s Ataxia, FRDA) ha evidenziato alterazioni neuroanatomiche progressive nel cervelletto e nel midollo spinale.

Perché è importante

  • La FRDA è una rara malattia neurologica ereditaria che comporta una progressiva incoordinazione dei movimenti. Attualmente non sono disponibili trattamenti modificanti la malattia.

  • Questi dati forniscono ulteriori informazioni sulle alterazioni strutturali del cervello che si verificano in questa malattia rara e possono aiutare a guidare ulteriori ricerche e il disegno delle sperimentazioni cliniche.