I social media potrebbero essere il metodo migliore per condividere i risultati della ricerca sul dolore nella demenza

Concetti da ricordare

  • I social media potrebbero colmare il divario tra conoscenza e pratica nella cura della demenza attraverso una diffusione più efficace delle informazioni sul trattamento del dolore.

Perché è importante

  • Il dolore è spesso sottovalutato e sottotrattato nei soggetti affetti da demenza, nonostante la disponibilità di soluzioni basate su evidenze per il trattamento del dolore. I metodi di conoscenza tradizionali, come i webinar, non hanno avuto successo nel portare a un cambiamento clinico diffuso e rapido.

  • Questi importanti risultati suggeriscono che i social media potrebbero essere un modo più efficace per condividere le informazioni della ricerca con un pubblico più ampio.