Rischio di malattia di Parkinson in soggetti con diagnosi di disturbo post-traumatico da stress

Concetti da ricordare

  • I soggetti con precedente diagnosi di disturbo post-traumatico da stress (Post-Traumatic Stress Disorder, PTSD), in particolare gli uomini, devono essere attentamente monitorati in quanto sono a maggior rischio di sviluppare la malattia di Parkinson (MP) in età avanzata.

Perché è importante

  • L’MP è la seconda malattia neurodegenerativa più comune associata a molteplici fattori di rischio ambientali, comportamentali e biologici. Il PTSD è un disturbo mentale che si verifica a seguito dell’esposizione a un evento traumatico ed è associato a un aumento del rischio di vari disturbi, comprese le demenze. I dati sul collegamento tra PTSD e MP sono scarsi.

  • Maggiori informazioni sul legame tra PTSD e MP possono consentire interventi precoci nei soggetti affetti.