Rapida progressione osservata nei giovani adulti affetti da glioma e con mutazioni di IDH

I ricercatori affermano che, tra i pazienti affetti da glioma e con mutazioni di IDH, i giovani adulti presentano esiti di sopravvivenza significativamente peggiori rispetto ad altre fasce d’età.

Secondo la Dott.ssa Mary Jane Lim-Fat del Centro di scienze della salute Sunnybrook (Sunnybrook Health Sciences Center) di Toronto, Canada, il significato prognostico delle mutazioni di IDH nei pazienti più giovani affetti da glioma non è del tutto compreso.