Studio prospettico sulla miastenia gravis nella regione britannica delle Midlands Orientali

La crescente incidenza di miastenia gravis (MG) nel mondo è stata per lo più attribuita all’aumento di casi nella popolazione anziana. I risultati di uno studio prospettico durato 4 anni hanno mostrato una maggior incidenza tra le persone d’età superiore ai 65 anni, anche se l’incidenza complessiva è rimasta stabile.