neurodiem-image

Anteprima: approfondimenti e innovazioni all’MDS 2020

Quest’anno, in occasione del Congresso internazionale sulla malattia di Parkinson e sui disturbi del movimento (MDS 2020, 12-16 settembre), quasi tutte le sessioni pianificate saranno presentate in diretta e virtualmente. Molte sessioni saranno presentate come “replica” in un secondo momento per consentire ai partecipanti in Asia e Australia di essere presenti durante le ore diurne. Tutte le sessioni saranno registrate e disponibili gratuitamente su richiesta fino a ottobre 2020.

Come di consueto, il primo giorno sarà dedicato a due differenti sessioni plenarie sui progressi nell’ambito delle terapie per la malattia di Parkinson, comprese le caratteristiche motorie, non motorie e le opzioni chirurgiche. Una conferenza separata in questa sessione tratterà i progressi nella corea, nel mioclono e nella distonia.