Fattori predittivi per il decorso benigno nella sclerosi multipla: uno studio prospettico di 5 anni

Una percentuale relativamente esigua di pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) presenta un decorso benigno della malattia. I risultati di uno studio prospettico condotto dai ricercatori di Lutsk, in Ucraina, suggeriscono che vi siano numerosi fattori predittivi a tale riguardo, specialmente l’età all’insorgenza e l’insorgenza monosintomatica.