Potenziali biomarcatori precoci per la malattia di Alzheimer osservati in modelli animali

Un nuovo studio su modelli murini della malattia di Alzheimer (Alzheimer’s disease, AD) ha identificato patologie della retina e disturbi visivi legati all’AD che precedono le modifiche patologiche nelle aree cerebrali coinvolte nelle capacità cognitive