Farmaci antiepilettici postoperatori: rendono più probabile liberarsi dalle crisi epilettiche?

Alcuni ricercatori hanno riferito che nei pazienti per cui la chirurgia per l’epilessia non è riuscita, l’uso postoperatorio di farmaci antiepilettici (FAE) non influisce sulla probabilità di liberarsi dalle crisi epilettiche.

In pratica, alcuni dei pazienti che non rispondono alla chirurgia per l’epilessia prima o poi diventato liberi dalle crisi epilettiche. Tuttavia, non è stato stabilito se l’uso di FAE postoperatori influisca sugli esiti delle crisi epilettiche dopo un intervento chirurgico per l’epilessia non riuscito.

I ricercatori hanno esaminato retrospettivamente gli esiti di 215 pazienti sottoposti a chirurgia per l’epilessia presso il Centro regionale per l’epilessia dell’Università di Washington (University of Washington Regional Epilepsy Center) a Seattle, Washington, Stati Uniti, tra il 2007 e il 2017.