neurodiem-image

Il sonno di qualità scadente ha un impatto significativo sulle capacità cognitive nei pazienti con sclerosi multipla

La deprivazione del sonno può avere un grave impatto sulla funzionalità cognitiva nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM), secondo i ricercatori dell’Università İmir Kâtip Çelebi (İzmir Kâtip Çelebi University) di Smirne, in Turchia.