Biomarcatori plasmatici nella malattia di Alzheimer allo stadio iniziale

Concetti da ricordare

  • Una combinazione di biomarcatori plasmatici per β amiloide (Aβ) e tau fosforilata (p) ha rilevato in maniera efficace la patologia Aβ in pazienti con malattia di Alzheimer (Alzheimer’s Disease, AD) allo stadio iniziale.

Perché è importante

  • Sono stati utilizzati i biomarcatori del liquido cerebrospinale (LCS) e di diagnostica per immagini per rilevare in maniera efficace le patologie Aβ e tau nell’AD. Il rilevamento dei biomarcatori dell’AD nel sangue è difficile in quanto le loro concentrazioni sono basse.

  • Un metodo economico, accessibile di rilevamento dei biomarcatori ematici dell’AD potrebbe facilitare l’implementazione diffusa nelle sperimentazioni cliniche e nelle cure.