PAR2 può rappresentare un nuovo obiettivo per la prevenzione dell’emicrania

I risultati presentati in occasione della conferenza dell’AHS [American Headache Society (Società americana delle cefalee)] 2020 suggeriscono che il blocco del recettore attivato da proteasi 2 (Protease Activated Receptor 2, PAR2) con un anticorpo monoclonale potrebbe ostacolare meccanismi a valle correlati all’emicrania e fornire un’ulteriore strategia contro l’emicrania.