Compressione neurovascolare in soggetti con spasmo emifacciale

Concetti da ricordare

  • La compressione neurovascolare (Neurovascular Compression, NVC) è generalmente presente e più grave sul lato sintomatico del viso rispetto al lato asintomatico nei soggetti con spasmo emifacciale.

Perché è importante

  • Lo spasmo emifacciale è caratterizzato da spasmi indolori involontari dei muscoli facciali del lato sinistro o destro e può avere un impatto significativo sulla qualità della vita. Lo spasmo emifacciale è causato da NVC del nervo facciale nella maggior parte dei pazienti e viene comunemente trattato con chirurgia decompressiva microvascolare.

  • Nei pazienti con nevralgia del trigemino, un’altra condizione emifacciale causata da NVC, è stata riscontrata un’associazione tra il lato sintomatico del viso e la presenza e gravità della NVC ipsilaterale. È possibile che esista una relazione simile nei soggetti con spasmo emifacciale.