Basi neuroanatomiche e cognitive della compromissione della lettura nell’ictus

Concetti da ricordare

  • Le variazioni osservate nelle difficoltà di lettura nei sopravvissuti all’ictus sono risultate associate a diverse regioni cerebrali colpite e a compromissioni in sottoprocessi fonologici specifici.

Perché è importante

  • Un’ampia percentuale di soggetti con afasia da ictus presenta pattern di compromissione della lettura lievi o misti, noti come alessia, che non corrispondono necessariamente a una sindrome specifica.

  • Questo studio ha evidenziato i pattern neuroanatomici e cognitivi della compromissione della lettura nei pazienti colpiti da ictus, che potrebbero migliorare gli interventi di riabilitazione indicando trattamenti più mirati.