Anticorpi neuronali di superficie nello stato epilettico: sono associati a caratteristiche cliniche specifiche?

Concetti da ricordare

  • Sono stati rilevati anticorpi neuronali di superficie (Neural Surface Antibodies, NS-Ab) nel 32% dei pazienti con sospetto stato epilettico (Status Epilepticus, SE) autoimmune, che sono risultati associati a sintomi pregressi specifici e a marcatori infiammatori nel liquido cerebrospinale (LCS).

Perché è importante

  • Lo SE costituisce un’emergenza medica che comporta un’attività epilettica prolungata. In precedenza è stato associato agli NS-Ab, ma il tasso complessivo di casi autoimmuni non è stato ben studiato.

  • L’identificazione precoce dello SE autoimmune migliorerà gli esiti dei pazienti aiutando nelle decisioni terapeutiche.