I soggetti affetti da emicrania presentano un’alterazione delle risposte comportamentali e neuronali durante un giro virtuale sulle montagne russe

Concetti da ricordare

  • I soggetti affetti da emicrania manifestano più capogiri e cinetosi con una maggiore durata dei sintomi e intensità in un giro virtuale sulle montagne russe rispetto ai controlli.

Perché è importante

    Questo nuovo studio è il primo a utilizzare un paradigma che considera l’anticipazione degli effetti della gravità e la simulazione di condizioni reali per dimostrare l’alterazione dell’elaborazione e dell’integrazione degli stimoli visivi/motori nei soggetti affetti da emicrania. I risultati sono coerenti con i soggetti affetti da emicrania che spesso riportano una percezione errata a livello visivo, vestibolare e propriocettivo durante gli attacchi.