Effetti della salute mentale in soggetti che si sono recentemente ripresi dalla COVID-19

Concetti da ricordare

  • La salute mentale è un fattore di mediazione tra auto-stigmatizzazione associata a COVID-19 e disturbo post-traumatico da stress (Post-Traumatic Stress Disorder, PTSD), e scarsa qualità della vita correlata alla salute e insonnia.

Perché è importante

  • Durante la pandemia di COVID-19, le persone possono manifestare sofferenza mentale (ad es. PTSD, auto-stigma, disturbi del sonno), che potrebbe provocare complicanze psicosociali a lungo termine (ad es. isolamento sociale, disoccupazione temporanea).

  • Un modello di mediazione permette di ottenere informazioni sul modo in cui fattori indipendenti possono agire attraverso un fattore “mediatore”, ovvero la salute mentale, per influenzare variabili dipendenti, come qualità della vita (Quality of Life, QoL) e insonnia.