Confronto a lungo termine dei beta-interferoni e di azatioprina nella SM recidivante remittente

I dati comparativi per le terapie della sclerosi multipla (SM) sono scarsi. I ricercatori del Dipartimento di neuroscienze dell’Università di Firenze hanno messo a confronto retrospettivamente i risultati a lungo termine nei pazienti trattati con beta-interferoni (beta-interferon, IFN) o azatioprina (azathioprine, AZA) nella SM recidivante remittente e hanno osservato che le opzioni terapeutiche hanno pari efficacia in termini di esiti a livello di disabilità e tasso di recidiva annualizzato.