Il rischio di ictus risulta aumentato nei giovani affetti da COVID-19?

All’ISC 2021, alcuni specialisti hanno discusso dell’eventualità che la COVID-19 [Corona Virus Disease-2019 (malattia da coronavirus-2019)] aumenti il rischio di occlusione di un grande vaso (Large Vessel Occlusion, LVO) e ictus nei pazienti più giovani

“Ci sono molti meccanismi potenziali attraverso i quali la COVID-19 potrebbe causare una LVO”, ha affermato il Dott. Hooman Kamel del Centro medico Weill Cornell (Weill Cornell Medical Center) di New York, New York, Stati Uniti. Questi includono le lesioni endoteliali nel sistema nervoso centrale, la presenza di microtrombi, le lesioni cardiache e la rottura delle placche a causa di infiammazione.