Indagine sulla talamotomia a ultrasuoni focalizzati guidati da RM per il tremore essenziale

Nuovi dati suggeriscono che, a differenza della talamotomia bilaterale a radiofrequenza, abbandonata perché peggiorava il linguaggio e l’equilibrio in alcuni pazienti, la talamotomia bilaterale effettuata con un metodo meno invasivo, ultrasuoni focalizzati guidati da risonanza magnetica (Magnetic Resonance-Guided Focused Ultrasound, MRgFUS), sembra essere sicura da usare per il trattamento del tremore essenziale.

I risultati preliminari provenivano da uno studio di 5 pazienti che si erano sottoposti a talamotomia unilaterale MRgFUS presso l’Hospital Universitario HM Puerta del Sur e l’Universidad CEU San Pablo di Madrid, Spagna.