neurodiem-image

Intelligenza artificiale, un potente strumento per la ricerca neurologica

Nell’ambito della sessione Intelligenza Artificiale in Neurologia, le dottoresse Elena Ballante e Giulia Colelli, collaboratrici della professoressa Silvia Figini, hanno inquadrato gli approcci di intelligenza artificiale (IA) e ne hanno descritto due applicazioni alla ricerca neurologica, specificamente agli ambiti dell’emicrania e della distrofia muscolare facio-scapolo-omerale (FSHD).