Nel trauma cranico lieve gli esiti sfavorevoli possono essere attribuibili a ciò che “la lesione comporta per la persona”

Concetti da ricordare

  • Caratteristiche patologiche distinte alla tomografia computerizzata della testa sono associate a esiti avversi a seguito di un trauma cranico lieve.

Perché è importante

    La tomografia computerizzata della testa per rivelare un’emorragia intracranica acuta è il biomarcatore diagnostico standard di riferimento per il trauma cranico acuto. Questo importante studio è il primo a dimostrare la variabilità nelle implicazioni prognostiche di diversi tipi di lesioni patoanatomiche. Questi risultati di diagnostica per immagini ottenuti di routine potrebbero essere utili nell’identificare i soggetti a rischio di esiti sfavorevoli, nonché nel migliorare il disegno delle sperimentazioni cliniche.