Quanto è utile fare un profilo molecolare quando si arruolano pazienti con glioma in sperimentazioni cliniche di fase iniziale?

Riferendo i risultati di un nuovo studio al congresso dell’EANO [European Association of Neuro-Oncology (Associazione europea di neuro-oncologia)] 2019, ricercatori provenienti da centri francesi suggeriscono che eseguire un profilo molecolare come guida per l’arruolamento dei pazienti non solo è praticabile, ma offre anche benefici potenziali ai partecipanti degli studi a livello di esiti clinici.