Quanto sono utili gli anticorpi MOG come biomarcatori nelle sindromi demielinizzanti acquisite?

Durante la presentazione dei dati di uno studio multicentrico condotto in Italia, il Dottor E. Rigoni dell’Università degli Studi di Pavia ha suggerito che il monitoraggio degli anticorpi anti-glicoproteina mielinica oligodendrocitaria (Myelin Oligodendrocyte Glycoprotein Antibodies, MOG-Ab) in pazienti affetti da sindromi demielinizzanti acquisite (Acquired Demyelinating Syndromes, ADS) potrebbe non solo avere un valore prognostico ma anche aiutare nella guida della gestione della malattia.