In che modo l'ictus influisce sul rischio di malattie cardiovascolari?

L'ictus ischemico aumenta notevolmente il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, secondo i nuovi dati presentati alla conferenza dell’AAN [American Academy of Neurology (Accademia americana di Neurologia)].