In che modo un attacco ischemico transitorio influisce sulla qualità della vita correlata alla salute?

Concetti da ricordare

  • Prima dell’attacco, i soggetti con attacco ischemico transitorio (Transient Ischemic Attack, TIA) presentavano un peggioramento della qualità della vita correlata alla salute (Health-Related Quality Of Life, HRQOL) rispetto alla media della popolazione. Tuttavia, dopo un TIA non veniva manifestato alcun ulteriore peggioramento della HRQOL.

Perché è importante

  • I pazienti con TIA manifestano un attacco discreto di ischemia cerebrale con risoluzione completa entro 24 ore. Tuttavia, dopo un TIA, i soggetti hanno riferito depressione, fatigue, compromissione cognitiva e riduzione della HRQOL continue. Questi effetti continui sono generalmente designati come esiti psicologici e fisici del TIA.

  • Tuttavia, non è ancora chiaro se questi “esiti” siano una conseguenza dell’attacco o piuttosto un riflesso sulla qualità della salute generale ridotta dei soggetti che hanno avuto un TIA.

  • Ad oggi, nessuno studio ha confrontato le misure pre- e post-TIA della HRQOL negli stessi soggetti, indagine che chiarirebbe l’impatto del TIA sulla HRQOL.