Terapia HIV: una maggior penetrazione del sistema nervoso centrale porta a compromissione cognitiva?

Alcuni ricercatori in Svizzera hanno valutato se la maggior penetrazione nel sistema nervoso centrale (SNC) della terapia antiretrovirale (antiretroviral therapy, ART) sia collegata a deterioramento neurocognitivo (neurocognitive impairment, NCI) nei pazienti affetti da HIV.