neurodiem-image

Punti salienti della conferenza virtuale dell’AES 2020

I maggiori esponenti dell’Associazione americana per l’epilessia (American Epilepsy Society, AES) hanno evidenziato per Neurodiem le presentazioni della conferenza annuale di quest’anno che hanno trovato più interessanti e importanti.

Il dott. Ed Hogan, secondo vicepresidente dell’AES, ha selezionato l’ampia analisi del registro statunitense di morte improvvisa inattesa nell’epilessia (Sudden Unexpected Death In Epilepsy, SUDEP). I ricercatori hanno riportato un tasso di mortalità di 0,26 su 100.000 nati vivi in neonati e bambini, un tasso più alto rispetto alle relazioni precedenti.

Il dott. Hogan ha affermato: “Le crisi convulsive epilettiche comportano molti rischi, tra cui un aumento della mortalità per molteplici cause, compresa la SUDEP. Questo studio, incentrato sul rischio di SUDEP nei pazienti pediatrici di età compresa tra 0 e 17 anni, aggiunge alla crescente letteratura il dato che la mortalità nell’epilessia è una problema importante.