Una nuova ricerca suggerisce che la cefalea può essere un marcatore di sintomi persistenti di COVID-19

Nuovi dati suggeriscono che nei pazienti ricoverati per COVID-19 la cefalea nuova o in peggioramento può essere un marcatore di sequele post-acute di COVID-19 (Post-Acute Sequelae of COVID-19, PASC).

“La cefalea è un sintomo comune di COVID-19 acuta e PASC”, secondo la Dott.ssa Teshamae Monteith e colleghi dell’Università di Miami (University of Miami) a Miami, Florida, Stati Uniti. “Tuttavia, il decorso clinico e i fattori associati rimangono sconosciuti”.