neurodiem-image

Terapia genica per la MP: attuali difficoltà e opportunità

In una sessione del congresso virtuale della Società dei disturbi del movimento (Movement Disorder Society, MDS) 2021, Il Dott. Aristide Merola dell’università statale dell’Ohio (Ohio State University) di Columbus, Ohio, Stati Uniti, ha fornito un aggiornamento sulla terapia genica per la malattia di Parkinson (MP) e altri disturbi del movimento.

Complessivamente, 10 sperimentazioni cliniche hanno valutato le terapie geniche in un totale di 232 pazienti con MP. In ciascuna sperimentazione, il trattamento è stato somministrato localmente utilizzando la neurochirurgia stereotassica. Anche se i risultati iniziali sono stati contrastanti, sono stati documentati alcuni miglioramenti positivi, come l’aumento della captazione della dopamina e una migliore connettività funzionale cerebrale.