Caratteristiche della paralisi nel sonno isolata ricorrente

Concetti da ricordare

  • I soggetti con paralisi nel sonno isolata ricorrente (Recurrent Isolated Sleep Paralysis, RISP) possono presentare una maggiore attività corticale sottostante durante il sonno rispetto ai soggetti senza RISP. La macrostruttura del sonno e la frammentazione del sonno con movimenti oculari rapidi (Rapid Eye Movement, REM) appaiono simili nei due gruppi.

Perché è importante

  • La RISP è una forma di paralisi nel sonno caratterizzata da episodi ricorrenti di paralisi cosciente all’insorgenza del sonno o al risveglio, che spesso causano un significativo stress emotivo.

  • La fisiopatologia della RISP non è ancora nota e sono state eseguite poche ricerche sulla paralisi nel sonno utilizzando misure polisonnografiche. Tuttavia, è stato suggerito che gli episodi di paralisi nel sonno siano contraddistinti da uno stato disassociato della coscienza che combina caratteristiche del sonno REM e caratteristiche degli stati cerebrali di veglia.