La stanchezza è stata identificata come principale fattore limitante nella SM

I risultati preliminari di uno studio di economia sanitaria nazionale hanno confermato che la stanchezza è il principale fattore che limita l’impegno dei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) nel lavoro e nelle attività domestiche.