Ricanalizzazione endovascolare per pazienti con infarto esteso che si presentano tardivamente

Concetti da ricordare

  • La ricanalizzazione endovascolare è associata a esiti favorevoli per i pazienti colpiti da ictus ischemico con infarto esteso, che si presentano fino a 13,8 ore dopo l’insorgenza.

Perché è importante

  • I dati sul trattamento endovascolare per i pazienti colpiti da ictus esteso che si sono presentati nella finestra temporale estesa sono scarsi.

  • Ciò consente ai medici di prendere decisioni consapevoli sul trattamento endovascolare nella pratica clinica.