Relazioni dinamiche della corteccia visiva in base alla risonanza magnetica funzionale

Concetti da ricordare

  • Nella rete visiva umana sono presenti connessioni estese sia negli stati di riposo che durante l’attività.

Perché è importante

    La risonanza magnetica funzionale (functional Magnetic Resonance Imaging, fMRI) è una tecnica non invasiva che produce immagini ripetibili e ad alta risoluzione spaziale. Con l’uso dell’fMRI, l’organizzazione funzionale della corteccia visiva all’interno del cervello umano è diventata più chiara. I risultati di questo studio forniranno informazioni sulle dinamiche della connettività nella corteccia visiva umana e potrebbero contribuire alla comprensione delle malattie oftalmiche.