neurodiem-image

La disfunzione immunitaria innata è alla base dello sviluppo della demenza?

Le evidenze emergenti indicano che l’infiammazione cronica precede ed è alla base dello sviluppo della malattia di Alzheimer (Alzheimer’s Disease, AD). I dati stanno mettendo in discussione alcune ipotesi convenzionali della fisiopatologia della demenza.

In una sessione plenaria all’AAIC [Alzheimer’s Association International Conference (Conferenza internazionale dell’Associazione Alzheimer)] 2021, la Professoressa Malú Tansey dell’Università della Florida (University of Florida) di Gainesville, Florida, Stati Uniti, ha affermato che l’AD è tradizionalmente ritenuta causata da disfunzione neuronale, con conseguente produzione anomala di beta-amiloide e tau. L’infiammazione cronica era un effetto secondario della microglia disfunzionale.