La stimolazione cerebrale profonda (DBS) direzionale offre una finestra terapeutica più ampia rispetto alla DBS tradizionale nella MP

Lo studio multinazionale PROGRESS, condotto in Australia, Germania, Polonia, Spagna e Stati Uniti, ha dimostrato che la stimolazione direzionale incrementa la finestra terapeutica del 41% e riduce la corrente terapeutica del 39% rispetto alla stimolazione onnidirezionale.