I cambiamenti nella quantità di ferro e mielina corticali indicano che la patogenesi dell’Huntington inizia 20 anni prima dell’insorgenza clinica

Concetti da ricordare

  • I primi cambiamenti cerebrali microstrutturali si riscontrano nei portatori del gene della malattia di Huntington diversi decenni prima dell’insorgenza della malattia.

Perché è importante

    Alcuni ricercatori hanno utilizzato nuove tecniche di imaging all’avanguardia per esaminare le alterazioni cerebrali microstrutturali precoci nei portatori del gene della malattia di Huntington prima dell’insorgenza della malattia. Mostrando che le alterazioni microstrutturali si verificano molti anni prima dell’insorgenza della malattia, questo nuovo studio fornisce nuove evidenze in merito all’importante ruolo che il ferro e la mielina rivestono nella patogenesi della malattia di Huntington.