neurodiem-image

Comorbidità nella SM: risultati di un ampio studio nazionale

L’aumento del tasso di comorbidità nei pazienti con sclerosi multipla (SM), prima e dopo la diagnosi, è stato evidenziato da una nuova ricerca presentata al congresso dell’ECTRIMS [European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (Comitato europeo per il trattamento e la ricerca sulla sclerosi multipla)] 2019.