Declino cognitivo e funzionale nello stato prediagnostico della malattia di Parkinson

  • In uno studio longitudinale, sia i soggetti di sesso maschile che i soggetti di sesso femminile che hanno sviluppato la malattia di Parkinson in età avanzata hanno mostrato un declino più rapido della funzione esecutiva (p<0,001, p=0,006) e dello stato funzionale (p<0,001, p<0,001) rispetto ai soggetti di sesso maschile e ai soggetti di sesso femminile che non hanno sviluppato la malattia di Parkinson.
  • Sono state osservate differenze sessuali significative nel tasso di declino in tutte le misure (p<0,001).
  • Gli autori hanno concluso che il declino cognitivo e funzionale inizia ben prima di una diagnosi di malattia di Parkinson. Mirare al declino cognitivo e funzionale precoce potrebbe portare a esiti clinici migliori.