L’aHSCT può interrompere il corso della SM progressiva?

Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche (autologous Hematopoietic Stem Cell Transplantation, aHSCT) ha dimostrato di essere un trattamento efficace per la sclerosi multipla recidivante remittente (SM). Alcuni ricercatori di Firenze hanno dimostrato che l’aHSCT può essere fondamentale anche nei pazienti affetti da SM progressiva, interrompendo il decorso della malattia progressiva.